Un cambiamento epocale pari a un salto evolutivo della specie umana: l’ascesa della donna al ruolo di protagonista nelle vicende che coinvolgono le scelte del mondo.

Le invenzioni della lavatrice, della lavastoviglie, del frigorifero e dell’aspirapolvere si ricorderanno come fatti che hanno cambiato radicalmente la storia.

Sollevata delle cure parentali, la donna ha il tempo per esprimere le proprie potenzialità nella cultura, nella filosofia, nell’arte, nella scienza, nella politica, nell’economia e in tutti i settori che in precedenza le erano preclusi.

Marie Curie, prima donna ad essere insignita di due premi Nobel della fisica e della chimica, è la testimone di un mutamento poi diventato permanente.

La bicicletta è eletta a simbolo dell’emancipazione e della nuova libertà femminile.

La “due ruote” cambia di nome e di genere: dal biciclo, a bicicletto fino al definitivo bicicletta.

L’evoluzione della bicicletta accompagna la trasformazione  del mondo divenendo Passe-partout per conoscere il secolo passato e capire i tratti del nuovo millennio.

La pillola contraccettiva, le battaglie per l’aborto e per il divorzio rappresentano la definitiva liberazione del mondo femminile che conquista il diritto di portare sia i pantaloni che la minigonna.

Cento anni della storia del mondo raccontati insieme allo sviluppo tecnico del mezzo di locomozione più efficiente inventato dall’uomo..

 

Il Novecento parla al femminile. 

Il salto evolutivo della specie umana: la donna nuova protagonista delle scelte e delle vicende del mondo. 

La bicicletta diventa ideale Passe-Partout per comprendere il passato e costruire il futuro.

 Acquista il libro

L’AUTORE

Flavio Maria Tarolli, 53 anni, sposato con Carla, 3 meravigliosi figli, manager aziendale, vive a Trento, appassionato di ciclismo praticato, di storia e dell’Italia intera.

Ha scritto:    Destinazione Eroica – Reverdito editore, 2018

(Premio Speciale e finalista XII edizione Premio letterario Acqui Ambiente 2019)

 

Caricatura di Andrea Bisighin

Napoli pedala, non dorme mai – opera inedita, 2018

(2° classificato Premio Speciale Parthenobike, V edizione de Il Bicicletterario, 2019)

 

Leggendarie Emozioni – Reverdito, 2019

 

CicloTour del Trentino – Reverdito, 2019

 

Memorabile Impresa il Giro d’Italia d’Epoca – Reverdito, 2019

(finalista selezione Premio Bancarella Sport 2020)

 

Gabriele Feliciani in cucina veritas – Reverdito, 2020

 

Cell. 347 2253710   e-mail flavio.tarolli@gmail.com

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.