Di Alessio Stefano Berti

“LE BICI DEI CAMPIONISSIMI”..Un volume dedicato alla collezione di Gianfranco e Dorina Trevisan scritto a quattro mani da Roberto Manea e Alberto Paccagnella, nonchè dagli stessi Gianfranco e Dorina a frutto di una lunga,minuziosa e documentata ricerca.
Un’opera pensata come atto d’amore verso tutti gli appassionati di biciclette d’epoca ma soprattutto agli amanti del glorioso marchio “BIANCHI”.

Dorina Trevisan, Mario Cionfoli, Felice Gimondi e Gianfranco

In questo libro gli autori hanno voluto portare alla luce e far conoscere a tutti la storia e le immagini di alcune fra le più splendide biciclette Bianchi, utilizzate dai grandi campioni, che con amore Gianfranco e Dorina hanno collezionato in molti anni di lavoro nel settore vintage.
Di certo non mancano le schede tecniche dei cicli, aspetto che però come segnalano gli autori, ha un ‘importanza secondaria rispetto a ciò che veramente questi pezzi di storia trasmettono a chi ha avuto la fortuna di poterle vedere e toccare con mano.
Molte le biciclette raccontate nel libro, dalla Bianchi M di Nello Ciaccheri del 1923 alla EV4 di Pietro Caucchioli del 1988 passando attraverso le biciclette che furono di Gepin Olmo, Bruno Pasquini, Felice Gimondi ma soprattutto del “Campionissimo”Fausto Coppi con le biciclette da lui possedute e pedalate nel 1948, nel 1949 in quella che il mondo conosce come la fuga più importante di tutti i tempi “la Cuneo Pinerolo” con 192 chilometri di fuga solitaria.
Poi ancora la bicicletta con la quale Fausto corse nella stagione 1954 in maglia iridata, e la la bicicletta di Argentin campione mondiale in Colorado, e molte altre preziose biciclette dei campioni,  insomma 80 anni di immenso ciclismo biancoceleste.

La Bianchi del Giro d’Italia 1949

Alberto Paccagnella racconta la storia di Giuseppe De Grandi detto Pinella e i segreti della sua valigia, mentre Roberto Manea ci fa conoscere uno straordinario personaggio che risponde al nome di Pietro Piazzalunga.
Bellissimi anche i contributi di Felice Gimondi, Claudio Pesci, dell’azienda Campagnolo, di Freni Universal e moltissimo altro. Insomma un libro da ammirare, collezionare e leggere tutto d’un fiato…non ci resta che ringraziare Dorina e Gianfranco, custodi della nostra storia ciclistica.
Alessio Stefano Berti

Per info e acquisto del  libro:

Gianfranco Trevisan

e-mail: 48trevisan@gmail.com

Cell: 3385773647

Facebook: Gianfranco Trevisan

Skype: Gianfranco 58

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.