‘Pedalo versi che scrivere non saprei…’

Un viaggio a pedali tra la Riviera di Ulisse e i Monti Aurunci, con partenza e arrivo sul mare, a Scauri, al centro del meraviglioso Golfo di Gaeta…

La Marittima è la Ciclostorica del Bicicletterario, che per festeggiare la sua quinta edizione vi invita a pedalare insieme nella terra che lo ha visto nascere, con la sua storia, legata all’antica città romana di Minturnae e, ancor prima, al culto della dea Marìca.

Al fiume Garigliano, che segna il confine con la Campania, attraversato dal primo ponte sospeso dell’Europa continentale, il ‘Real Ferdinando…

Con il borgo medievale che fu Trajectum, oggi Minturno…

E con le sue tipicità e tradizioni secolari, a metà tra il marinaresco e il contadino…

Sarà tutto questo, e molto altro, a fare da sfondo ai percorsi scelti per gli amanti delle cicloturistiche d’epoca.

Foto: Bruno Carlo

 

La Marittima prevede tre differenti percorsi, dalla costa alle zone collinari e pedemontane, con arrivo sul Lungomare di Scauri.

Un paesaggio vario e unico che aspetta di essere scoperto e riscoperto…

E poi c’è Il Bicicletterario in Festa, a partire dal sette giugno, per tre intere giornate, per omaggiare la bicicletta in ogni modo possibile:

Letteratura, arte, musica, artigianato, teatro… in un evento aperto a tutti e per tutte le età.

Per iscriversi alla cilostorica basta consultare il sito ufficiale:

www.lamarittima.blogspot.com

  • Percorso ‘Gareliano’ (lungo) – 66 km
  • Percorso ‘Marica’ (corto) – 40 km
  • Percorso ‘Argento’ (pedalata ecologica breve) – 8 km

La partenza di tutti i percorsi avrà luogo sul Lungomare di Scauri (LT), presso l’Arena Mallozzi, sede dell’evento Il Bicicletterario in Festa, alle ore 8:30 di domenica 9 giugno 2019. In prima griglia partiranno i percorsi ciclostorici veri e propri, in seconda la pedalata ecologica.

Il primo ristoro, al Ponte ‘Real Ferdinando’ sul fiume Garigliano, sarà condiviso dai tre percorsi e costituirà l’arrivo del percorso ”Argento’, di 8 km.

La Marittima e Il Bicicletterario: bicicletta, cultura e divertimento vi aspettano a Scauri…

 

Alessio Stefano Berti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.