Presentato a Milano il Tour of the Alpes 2019. Le emozioni e lo spettacolo dell’ultimo Tour of the Alps sono ancora ben presenti nell’immaginario degli appassionati di ciclismo, nonostante siano trascorsi quasi 7 mesi dall’epilogo di Innsbruck di un’edizione 2018 che ha esaltato le stelle del panorama mondiale a due settimane dal Giro d’Italia, a partire dal primo classificato Thibaut Pinot, poi vincitore anche al Giro di Lombardia, e dal re della “Corsa Rosa”, il britannico Chris Froome.

Sulla scia dei numerosi attestati di apprezzamento ricevuti da ciclisti e addetti ai lavori e della forte esposizione mediatica (20 ore di programmazione e 150 milioni di telespettatori raggiunti) che ne ha fatto un importante strumento di promozione turistica nei tre territori dell’Euregio – Tirolo, Alto Adige e Trentino – il Tour of the Alps si prepara a mandare in scena una nuova edizione, dal 22 al 26 aprile 2019, confermando il programma articolato su cinque tappe.

Gilberto Simoni e Davide Cassani ph Carlo Monguzzi

Il percorso del #TotA 2019 è stato presentato con Gilberto Simoni e Davide Cassani fra gli altri, alle autorità ed alla stampa italiana e internazionale mercoledì 21 novembre alle 11.30 a Milano, presso la Sala Buzzati (Via Balzan 3). Nessuna variazione sul format di gara: le tappe saranno caratterizzate da percorsi brevi ma di assoluta rilevanza tecnica, che si snoderanno tra i panorami mozzafiato dell’Euroregione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.