@SauroScagliarini – I profumi della fine dell’estate e i romantici colori dell’autunno saranno gli ingredienti che si uniranno all’entusiasmo dei tanti ciclisti che si daranno appuntamento ad Umago dal 6 all’8 ottobre 2017 per partecipare agli eventi della sesta edizione dell’Istria Granfondo.

Si inizia venerdì 6 ottobre 2017 con una pedalata aperta a tutti, soprattutto i profani, per una tranquilla pedalata dall’area alberghiera Istraturist, nella pineta in riva al mare a nord di Umago, fino al centro del paese, per abbinare alla visita della affascinante cittadina di mare, con uno spiccato stile architettonico della Repubblica Veneziana, una degustazione di vini e stuzzichini istriani all’ItIstria wine bar, uno degli eccellenti locali del territorio.

Per chi non avesse la bicicletta può facilmente noleggiarla attraverso uno dei numerosi “bike sharing” presenti nelle aree attigue agli hotel: http://www.coloursofistria.com/it/ciclismo/park-and-ride-umag. L’evento principale, adatto ai ciclisti appassionati di percorsi impegnativi, partirà alle 10,30 di sabato e offrirà due percorsi: Istria Granfondo Classic di 136 km con 1.450 m. di dislivello e Istria Granfondo Small di 90 km con 880 m. di dislivello. Molti segmenti del tracciato sono gli stessi delle due tappe del Giro d’Italia 2004, dove i ciclisti transitarono sulle colline istriane attraverso i pittoreschi paesi di Portole (Oprtalj), Montona (Motovun) e Pisino (Pazin) per ritornare ad Umago.

L’Istria è una regione della Croazia dove il bilinguismo è salvaguardato e anche i nomi delle città mantengono l’originale toponimo. Il percorso è principalmente chiuso al traffico e una nutrita squadra di addetti presidierà tutti i punti pericolosi e i 6 punti di ristoro che, insieme a bevande e cibi adatti ai ciclisti, offriranno anche prodotti tipici istriani.

Tutte le operazioni di iscrizione, nonché la partenza e l’arrivo, sono concentrate nell’area dell’ATP Stadium, appena fuori Umago in direzione nord, affacciata sul mare e lambita dalla pineta.

Qui sono disponibili bagni, docce e ampi parcheggi gratuiti. Anche il pasta party e le premiazioni avverranno in questa ampia area per la massima comodità dei ciclisti e delle famiglie al seguito.

Proprio per soddisfare le esigenze dei bambini verrà offerto un intrattenimento durante tutta la giornata con giochi, mini piste per sviluppare le abilità, ma anche lezioni collettive e gratuite di aerobica e zumba.

Grazie agli ampi spazi dell’area qui si concentreranno anche le numerose esposizioni delle aziende del ciclismo e della pregevole enogastronomia istriana che oltre alle produzioni di vini e oli di grande blasone, offre fra le sue eccellenze anche il tartufo bianco della miglior qualità, assai abbondante nelle zone interne.

Proprio il tartufo potrebbe essere un’ulteriore attrattiva per essere presenti al week-end istriano: ottobre e novembre sono i mesi di maggior abbondanza di tartufo che si trova abbinato a tanti piatti tipici in ogni ristorante e in ogni konoba (trattoria) della regione.

La giornata di domenica 8 ottobre sarà dedicata interamente alle famiglie. Da Umago ci si sposterà di pochi km verso sud nell’altra bella cittadina balneare di Cittanova (Novigrad) dove si svolgerà l’Istria Granfondo Family & Gourmet Tour, un percorso piatto e suggestivo, lungo 25 km, nei dintorni del paese e nell’interno fra le coltivazioni di ulivi e viti. Al punto di ristoro a metà percorso verranno offerte tipicità istriane e al termine l’immancabile pasta party.

Per info:  www.istria-granfondo.com, bike@coloursofistria.com www.stotinka.hr/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.