In giro col Giro succede che a Serravalle, all’Outlet, sabato 20 maggio mattina presto si ritrovano quattro amici non al bar ma nella splendida sala lounge proprio il giorno della tappa – forse decisiva – dell’edizione 100 del Giro D’Italia, quella che da Castellania porterà Nibali, Dumoulin, Quintana e company ad Oropa. 

I quattro amici sono in realtà un piccolo team composto da maglie griffate Fausto Coppi e da biciclette d’epoca fra le quali due che furono del Campionissimo sulle quali pedaleranno insieme con Francesco Bellocchio, il nipote di Fausto, il figlio di Marina, alcuni amici speciali e particolari. Pedaleranno verso il museo dei Campionissimi – Coppi e Girardengo – e raggiungeranno Castellania per fare “Un giro in cantina” che si concluderà proprio all’avvio della tappa che scatterà alle 1345 dal paese natio di Fausto Coppi. 

Un omaggio alle colline del grande campione a due anni dal Centenario e un omaggio proprio alla terra di Coppi alle sue Vigne dove tutto ha avuto inizio … Quella stessa fatica e quell’amore per la terra che da’ i suoi frutti è oggi il pane quotidiano di Francesco Bellocchio che ha detto: “Il Giro tocca le nostre colline ed è emozionante vedere quanto affetto giri ancora oggi attorno a noi. Nel ricordo sempre vivo di Fausto Coppi. Mio nonno”. 

Lì dove continua tutto, a Castellania, sorgono le Vigne Marina Coppi, e c’è una storia di una famiglia che pedala. Ed è tutto proprio nel segno della continuità: “La nostra famiglia pedala in vigna – continua Bellocchio – e sono sicuro che a mio nonno questo avrebbe fatto piacere. Oggi, per ricordarlo, pedaliamo da Serravalle su queste strade che arrampicano verso Castellania, in compagnia di tanti amici ed è bellissimo. 

Ancora più bello perché nel giorno dell’avvio di una Tappa chiave del Giro, alla sua centesima edizione. Pedaliamo sì un po’ nella storia ma anche nel presente e nel futuro rispettando i ricordi e beandoci degli insegnamenti di chi ha vinto e dato tanto alla sua terra…”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.