Vuoi pedalare per sport, per turismo, per gusto, per cultura? Vuoi pedalare attraverso percorsi d’arte, di teatro, di musica, di fotografia e di racconti? A un’ora da Torino, Milano, Genova c’è un Piemonte formato bike tutto da scoprire

#inGirocolGiro – C’è un Territorio, il Monferrato, che pedalando deciso ha ottenuto il riconoscimento di European Community of Sport ed è un territorio che parla in ogni angolo della sua vocazione per il ciclismo e la bicicletta. In Piemonte!

Un territorio che pedala da sempre. E lo farà anche di più in occasione della centesima edizione del Giro d’Italia che lo omaggia con le tappe: a Tortona (19 maggio) e da Castellania a Oropa (20 maggio).

Prima, durante e dopo il passaggio della Corsa Rosa su queste strade c’è un’occasione da non perdere: la scoperta di un territorio che vanta il titolo di Monferrato Patrimonio dell’Unesco e che vuole mostrare tutto il suo carattere bike friendly. Quello che si traduce anche nel suo portale http://www.piemontebike.eu dove trovare percorsi e strutture ricettive a misura di ciclisti.

DOVE INIZIA LA STORIA DELLA BICICLETTA – È un Territorio che va in bicicletta da sempre, che racconta la storia della prima bicicletta giunta in Italia, ad Alessandria, proprio 150 anni fa! Pedala da quando Malabrocca, Gerbi, Cuniolo, poi i campionissimi Girardengo e Coppi, lo percorrevano su e giù fra pianura e colline vitate per entrare nel cuore della gente con le loro imprese e con il loro carattere tipico.

Oggi come ieri.  Sulle stesse strade questa storia affascina, conquista, ripercorre luoghi rimasti uguali a se stessi e si apre ad ogni genere di appassionato. La chiave è il mezzo. La bicicletta.

Ecco allora un calendario di eventi e di occasioni per prendere la bicicletta e partire, se lo si desidera, alla scoperta di questo Territorio, valorizzato quest’anno dalla centesima edizione del Giro d’Italia. La proposta non si esaurisce dunque nel weekend del passaggio della Corsa Rosa, ma vale e coinvolge tutti, prima, durante e dopo il Giro! Provare per pedalare.

credito ph GPell

ARTICOLI CORRELATI QUI

 

Una risposta

  1. Red Fox

    Inizialmente seguivo con interesse questo blog, che conteneva testi di pregio. Ora lo trovo ormai privo di interesse. Peccato. Oltre tutto è diventato un blog praticamente ristretto al solo Piemonte. Si parla solo di Piemonte, di itinerari piemontesi, di ciclisti piemontesi, di meccanici piemontesi. Anzi solo Castellania, Novi Ligure e ambito alessandrino. E’ diventato un blog provinciale. Molto monotono. Mi dispiace. Saluti

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.