@SauroScagliarini – Alla quinta edizione della Istria Granfondo a Umago (Croazia), l’organizzazione ha rivoluzionato il programma anticipando l’evento principale a sabato 1 ottobre 2016.

Anche l’orario di partenza verrà modificato portandolo alle 10,30 per dare modo ai ciclisti provenienti da aree non lontane, come quelli delle provincie di Trieste, Udine e Pordenone di poter arrivare in auto la mattina stessa dell’evento.

Restano invariati i due percorsi disponibili (Istria Granfondo Small di 88 km con 720 m. D+ e Istria Granfondo Classic di 128 km con 1.300 m. D+).

I percorsi si svolgono quasi interamente nell’entroterra collinare istriano dove la successione di repentine salite e discese saranno una costante. Inoltre, il percorso toccherà deliziosi borghi e villaggi istriani nella magia dell’inizio di autunno, con le viti in piena vendemmia e i numerosissimi uliveti nella fase di raccolta.

Il clima mite e le strade chiuse al traffico (reso facilmente attuabile grazie alla bassa percorrenza di auto) saranno la componente ideale per chi cercasse la performance o chi invece preferirà un’andatura turistica che permetterà di pedalare immersi nel paesaggio istriano.

Una buona parte del tracciato è lo stesso delle due tappe del del Giro d’Italia 2004, attraversando Portole (Oprtalj), Montona (Motovun) e Pisino (Pazin) per poi ritornare ad Umago.

Complessivamente sono previsti 6 punti di ristoro lungo il percorso. L’Istria è una regione della Croazia dove il bilinguismo è salvaguardato e anche i nomi delle città mantengono l’originale etimologia.

Il costo dell’iscrizione sarà di 28 € fino al 25.09. Oltre questa data il costo diventerà di 35 €. Tutte le operazioni di iscrizione, nonché la partenza e l’arrivo, sono concentrate nell’area dell’ATP Stadium appena fuori Umago in direzione nord, affacciata sul mare e lambita dalla pineta. Qui sono disponibili bagni, docce e ampi parcheggi gratuiti. Anche il pasta party e le premiazioni avverranno per la massima comodità, nello stesso luogo.

Parteciperanno anche i migliori ciclisti professionisti croati, fra questi:  Matija Kvasina, vincitore della seconda edizione della gara ciclistica Tour of Croatia 2016, Josip Rumac, campione nazionale attuale fino a 23 anni e terzo alle mondiali di Ciclismo di Valkenburg nel 2013 e Radoslav Rogina, vincitore del Tour of Slovenija 2014 e campione nazionale attuale. Essi saranno a disposizione dei partecipanti dalle 15:30 in un incontro aperto coordinato dal ciclista più noto e esperto di sempre, Vladimir Miholjević, organizzatore del Giro della Croazia e dal 2017 sull’ammiraglia del debuttante team di Vincenzo Nibali.

Non si è pensato solo ai ciclisti più appassionati, ma anche a chi li accompagna: per i piccoli ciclisti, nella giornata di sabato, in zona partenza-arrivo, insieme agli stand delle aziende ciclistiche, saranno allestite aree spettacolari con ciclisti acrobati e piste per i bambini.

Ancora la famiglia sarà protagonista domenica 2 ottobre 2016. Da Umago ci si sposterà di pochi chilometri verso Sud nell’altra bella cittadina balneare di Cittanova (Novigrad) dove si svolgerà l’Istria Granfondo Family & Gourmet Tour, un percorso piatto e suggestivo, lungo 25 km, nei dintorni del paese, ancora fra ulivi e viti. Al punto di ristoro a metà percorso verranno offerte tipicità istriane e il pasta party al termine.

Nel pomeriggio della giornata di venerdì 30 ottobre 2016  si combinerà il cicloturismo più rilassante con una delle eccellenze istriane: il vino. Dopo una corta pedalata dall’ATP Stadium al centro di Umago, accompagnati da una guida e un sommelier, si sosterà in una nota enoteca del paese per un assaggio di 2 vini accompagnati da prelibatezze gastronomiche.

Per info e offerte alberghiere questo è il link da visitare  www.coloursofistria.com/ (prevista un’esclusiva per i ciclisti: 38 € mezza pensione per persona in hotel 4 stelle del gruppo Istraturist o altre combinazioni nella sezione “alloggio”)

Altre informazioni sul sito ufficiale, qui: www.istria-granfondo.com, mail bike@coloursofistria.com e iscrizioni: www.stotinka.hr/

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.