È in programma sabato 11 giugno 2016 ed è la seconda edizione questa Marathon in fuoristrada che si disputa a Glorenza (Bolzano).  I bikers si ritrovano in griglia già alle ore 7 della mattina del sabato. Fra questi Roel Paulissen e Katazina Sosna i favoriti che tenteranno di ripetere l’impresa dello scorso anno. Lo scenario è magico e c’è anche una curiosa partenza con e-bike

Oltre la roccia la mountain bike. Quella più dura. E pura. Come lo scenario della Val Venosta. Lì dove si erge una montagna di dolomite e calcare, composta da una millenaria roccia primitiva di quarzo, scisto e gneiss ecco che si gioca una gara davvero affascinante. Una marathon.

Fa paura con i 3.905 metri dell’Ortles che troneggia ed ha – come scrivono gli organizzatori – qualcosa di magico in sè.  Questa punta, questa vetta è quella che ha ispirato la nascita della Ortler Bike Marathon che si svolge sabato 11 giugno 2016 con partenza da Glorenza: «I lavori sono quasi ultimati, i nuovi percorsi sono pronti. La segnalazione è completa. La neve non c’è più, l’11 giugno può arrivare, vi aspettiamo», è l’invito di chi si è deciso anche quest’anno ad organizzare questa manifestazione altoatesina dedicata agli appassionati di ruote grasse.

Ci si infila in griglia già dalle ore 7 del mattino ed è un primo impegno, una promessa, per coloro che si cimentano nella prova marathon con partenza dalle ore 8 in poi. La vera gara. Da segnalare, poi, fra griglie colorate anche una nera che parte alle 8.20 per la prova non competitiva Just for Fun dove si schierano anche i bikers elettrici nel senso che possono cavalcare una e-bike.

A parte gli … scherzi (quelli giusto per divertirsi), veniamo alla gara: i bikers del percorso classico, fra le due scelte serie della Ortler Bike Marathon, hanno a disposizione un tracciato di 51 km e 1600 metri di dislivello, mentre quelli del marathon si dovranno cimentare su90 km e 3000 metri di dislivello della Gara più dura.

Veronesi

Per vincere qui bisogna essere atleti fenomenali, come li sono le stelle del Torpado Factory Team Roel Paulissen e Katazina Sosna, reduci dal Campionato Europeo Marathon in Lettonia che ha visto la lituana conquistare il terzo posto assoluto.

I due, guarda caso, qui sono i favoriti per eccellenza perché i vincitori della Ortler Bike Marathon 2015, e tenteranno di bissare il successo. Presenti anche gli altoatesini Schweiggl, Pallhuber e Felder e da Livigno Mattia Longa, avversari temibili.

Non finisce qui lo spettacolo, come spiegano gli organizzatori: «Il programma della Ortler Bike Marathon vedrà svolgersi anche numerose iniziative di contorno, alle ore 13 di venerdì 10 giugno 2016, ad esempio, nel tendone di Glorenza ci sarà un party culinario ricco di prelibatezze locali, mentre in serata, alle 19.30, la festa che anticiperà la giornata di sfide sul pedale comincerà con una sfilata di moda ciclistica ed un DJ contest, a fare da dolce preludio all’arrivo del campione del mondo di bike trial Thomas Öhler, il quale intratterrà i presenti nel corso di un suo Bikeshow. Sabato largo ai partecipanti della Ortler Bike Marathon e ad un’altra festa, con le premiazioni e nuovi numeri del campione Öhler, prima di brindare al successo della seconda edizione con un party conclusivo e la musica live dei Bergdiamanten».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.