Alcune volte, sempre più raramente purtroppo, una canzone può dare la stessa sensazione e avere la stessa forza immaginativa di un film!

E’ il caso di “A bicyclette“, una bellissima canzone cantata da Yves Montand! Il testo racconta di una passeggiata in bicicletta tra amici. Niente di più semplice, ma in quella semplicità, chissà, magari da domenica pomeriggio, quelle parole ci accompagnano su quelle strade francesi come se anche noi fossimo lì con Fernand, Firmin, Francis, Sebastien e la bellissima Paulette!…”

In quello Swing d’altri tempi, si ha l’esatta sensazione di quello che sta succedendo e cioè cosa può fare l’allegria in sella ad una canzone…In quella campagna, abitata da farfalle e cavallette, da raganelle e moscerini, mentre il sole all’orizzonte giocherella con le ombre e con le siepi, l’unico brusìo è quello delle biciclette, tra timidezze e sguardi innamorati in un assolato pomeriggio francese!

“…On était tous amoureux d’elle, on se sentait pousser des ailes… A bicyclette! Nous étions quelques bons copains, y avait Fernand, y avait Firmin, y avait Francis et Sébastien, et puis Paulette…”

Una risposta

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.