Dal mare alla montagna. È questo il tema di fondo che animerà la quarta edizione del premio in memoria di Giuseppe Nardini, fortemarmino doc ed ex presidente del Parco delle Alpi Apuane scomparso improvvisamente e prematuramente nel 2012. Nelle scorse edizioni il legame tra mare e montagna ha portato il premio in 3 paesi del Parco: Roggio con Michil Costa, il geniale ideatore della Maratona Dles Dolomites (10mila partecipanti!), Fornovolasco con Mauro Rosi e Careggine con Licia Colò. Quest’anno il premio andrà a Giobbe Covatta per l’attenzione alle tematiche sociali ed ambientaliste che ha dimostrato nella sua carriera ed il gemellaggio sarà tra Versilia e Garfagnana.

Attraverso lo sport e l’attenzione per l’ambiente, a ritrovarsi uniti saranno i due comuni di Forte dei Marmi e Barga. Sarà una 3 giorni di grande impatto: venerdì 10 luglio a Forte dei Marmi si svolgerà l’incontro Lo sport come mezzo di sviluppo e promozione turistica del nostro territorio, al quale prenderanno parte, oltre al sindaco Umberto Buratti, l’attore Giobbe Covatta, la giornalista sportiva Luciana Rota, Alberto Putamorsi presidente del Parco Alpi Apuane, Paolo Corchia presidente Federalberghi Toscana e l’architetto Tiziano Lera. Uno dei principali obiettivi dell’associazione Ciclistica Forte dei Marmi, promotrice e organizzatrice dell’evento, è infatti la promozione turistica attraverso lo sport e la cura del territorio. Questa era anche la filosofia di Giuseppe Nardini.

Quest’anno, prendendo spunto da una vecchia idea di Giuseppe, si porterà il mare in montagna con un trofeo velico classe optimist, che si svolgerà sabato 11 luglio nel Lago di Gramolazzo nel Comune di Minucciano.

In serata a Forte dei Marmi verrà consegnata la bandiera blu alla Ciclistica Forte dei Marmi che la mattina seguente la scorterà fino in Garfagnana per donarla al Comune di Barga come simbolo di unione tra Mare e Montagna.

Domenica 12 luglio, infine, chiuderà la tre giorni una giornata sportivo amatoriale che vedrà impegnate le bici da strada in una ciclopedalata  da Forte dei Marmi a Barga, le mountain bike in un percorso nelle colline intorno a Barga ed il trekking e nordic walking lungo i sentieri della Garfagnana. Alla fine del momento sportivo ci sarà la consegna della bandiera blu e la Premiazione di Giobbe Covatta e per finire un pranzo a buffet con prodotti tipici locali.

Una risposta

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.