Da Forlì a Expo in bicicletta, sognando la Ciclabile della Via Emilia. Ad accoglierli questi speciali pedalatori verso #EXPOMilano ci sarà l’assessore alla mobilità e all’ambiente del comune di Milano, Pierfrancesco Maran. L’iniziativa è di FIAB, della Federazione Italiana Amici della Bicicletta e si tratta di una pedalata di 350 km partita da Forlì il 3 luglio che intende
promuovere la realizzazione di un percorso ciclabile lungo la storica via Emilia (da Rimini a Milano) quale strumento strategico per lo sviluppo del cicloturismo, per la valorizzazione dei territori attraversati e per l’apertura di nuove opportunità economiche grazie anche all’indotto. Alle 13.30 di martedì 7 luglio il gruppo di Fiab in bicicletta arriverà per un maxi raduno in piazza Duomo, a Milano.

Scrivono sul blog dedicato da Fiab: Da Forlì a Milano Expo, a luglio e in bicicletta non è un’impresa da tutti i giorni. Eppure c’è chi ha fatto una scommessa. In bicicletta da Forlì all’Expo è il viaggio che un gruppo di cicloturisti, alcuni iscritti all’associazione Fiab  Amici della Bicicletta di Forlì, ha organizzato dal 3 al 9 luglio: più di 350 km in cinque giorni “sognando la ciclabile della via Emilia”. 

L’idea è nata da tre amiche, che condividono da anni la passione per la bicicletta; dopo aver percorso  alcune delle più belle ciclabili d’Europa, quest’anno hanno colto l’occasione dell’Expo a Milano per dare al loro viaggio un valore in più: promuovere la realizzazione della “ciclabile” della via Emilia. E’ nato così il progetto Sognando la ciclabile della via Emilia che ha raccolto sotegno e adesioni anche fra i soci della Fiab di Rimini, convinti dell’importanza che potrebbe avere per lo  sviluppo del cicloturismo nel territorio la realizzazione di un itinerario ciclabile lungo la via Emilia, da 2000 anni asse di collegamento fra il mare Adriatico e la pianura Padana.

Va ricordato che la Giunta della Regione Emilia-Romagna ha approvato con determina n. 1157 del 21/07/2014 la realizzazione della rete delle ciclovie regionali, all’interno del “Protocollo d’intesa tra Regione e Provincie e degli elaborati tecnici della rete delle ciclovie regionali” ; fra queste è indicata la ciclovia sulla via Emilia. Il viaggio sarà documentato con GPS e riprese video, grazie all’attrezzatura fornita da alcuni sponsor; il materiale prodotto sarà presentato in un incontro pubblico sul cicloturismo organizzato da Fiab Forlì in occasione della Settimana del Buon Vivere, manifestazione nazionale dedicata ai temi della sostenibilità, che si svolgerà dal 19 al 26 settembre a Forlì. Il progetto è promosso sulla pagina Facebook “Voglio la ciclabile della via Emilia”, che in poco più di un mese ha raccolto più di 700 “mi piace” a dimostrazione del crescente interesse per le vacanze in bicicletta.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.