Eurosport, la casa del ciclismo, si appresta a fornire agli appassionati una straordinaria copertura del Tour de France 2015: dal 4 al 26 luglio il canale paneuropeo leader nell’ intrattenimento sportivo offrirà al proprio pubblico tutte le 21 tappe in diretta, per più di 80 ore di spettacolo LIVE.

Grande novità di questa edizione sarà rappresentata dal nuovo magazine di Eurosport Tour de France Today, appuntamento quotidiano in prime time, che farà il punto sulla tappa di giornata. Il programma mostrerà gli highlights relativi alla tappa e fornirà tutti gli aggiornamenti sui temi caldi della giornata. Gli approfondimenti di Greg LeMond, le reazioni dei ciclisti, statistiche e report sul dietro le quinte permetteranno al telespettatore di avere una panoramica completa di quanto accaduto. I telespettatori che lo desiderano potranno interagire attraverso i social di Eurosport dove potranno trovare ulteriori statistiche, notizie e dettagli interessanti.
2 Infrografica Tour de France 2015_cr

La leggenda Greg LeMond, due volte vincitore del Tour de France e ambasciatore del ciclismo su Eurosport, sarà, come di consueto, anche il padrone di casa di LeMond on Tour, magazine che garantirà agli appassionati un doppio appuntamento quotidiano, prima e dopo ogni tappa. LeMond, insieme a Juan Antonio Flecha, altro grande esperto di ciclismo di Eurosport, nonché grande ex corridore, condividerà con il pubblico del canale paneuropeo le impressioni sugli atleti in gara, fornirà previsioni sui favoriti e, al termine di ogni giornata, analizzerà i momenti salienti sulle strade del Tour.

 

3 Infrografica Tour de France 2015_cr

La 102° edizione del Tour de France rappresenta uno degli eventi di punta coperti da Eurosport. Gli appassionati potranno godere della più estesa copertura di sempre in diretta TV. Tre domande sono state poste agli esperti nelle nove principali nazioni ciclistiche, tra cui la leggenda Greg LeMond (USA), l’irlandese ex n°1 UCI e quattro volte vincitore della classifica a punti del Tour Sean Kelly, il 7 volte vincitore della maglia a pois Richard Virenque (Francia), l’ex ciclista del Team Sky Juan Antonio Flecha (Spagna), oltre a Riccardo Magrini, vincitore di una tappa al Tour de France nel 1983, e Salvo Aiello (Italia), Karsten Migels (Germania), Dariusz Baranowski (Polonia), Arild Eriksen (Norvegia), Eduardo Chozas (Spagna) e Karsten Kroon (Olanda).

Chi vincerà il Tour 2015? Il 50% degli esperti di Eurosport ritiene che Alberto Contador (Spagna, Tinkoff-Saxo), farà sua la maglia gialla davanti a Nairo Quintana (Colombia, Movistar) e Chris Froome (Regno Unito, Sky Team), entrambi scelti dal 25% degli esperti. Il 60% degli esperti di Eurosport ha previsto un podio con Contador, Quintana e Froome. Il vincitore dell’edizione 2014, Vincenzo Nibali (Italia, Astana), e Thibaut Pinot (Francia, FDJ) sono gli unici degli altri ciclisti citati, con potenziale per arrivare sul podio.

Chi potrebbe essere la sorpresa del Tour 2015?  Romain Bardet (Francia, AG2R-La Mondiale) e Thibaut Pinot (Francia, FDJ) sono i due nomi più gettonati. “Bardet è forte nelle corse a tappe” afferma Baranowski. “Ha finito al sesto posto il Tour dello scorso anno e da allora ha confermato le buone prestazioni” aggiunge Virenque. Anche Tejay van Garderen (USA, BMC Racing Team), Warren Barguil (Francia, Team Giant–Alpecin) e Tim Wellens (Belgio, Lotto-Soudal) sono stati citati. “Wellens ha mostrato un buon atteggiamento andando all’attacco in diverse gare nel corso della prima parte di stagione, ha talento ed è un buon opportunista, e a mio parere è pronto a fare grandi cose in questo Tour” dichiara Flecha.

Chi sarà la rivelazione della stagione 2015? Julian Alaphilippe (Francia, Etixx–Quick Step) è stato votato dal 40% degli esperti di Eurosport. Secondo Virenque, Flecha e Baranowski, è già la rivelazione della stagione: è molto giovane, solamente 23 anni, talentuoso, ha fatto benissimo alla Freccia Vallone e alla Liegi-Bastogne-Liegi, ed è arrivato secondo al Giro della California. Eurosport trasmette tutti i tre Grandi Giri, oltre alle principali corse di un giorno e a tappe, offrendo agli appassionati un totale di 1.800 ore di copertura televisiva su Eurosport e Eurosport 2 ogni anno.

Quest’anno, i fan non si perderanno nemmeno un istante del Tour con Eurosport Player, che trasmetterà in diretta la gara senza interruzioni, con sette feed aggiuntivi, la novità del 2015: il feed internazionale, quello della linea d’arrivo e l’accesso a cinque on-board camera dalle moto del gruppo.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.