L’avventura in mountain bike nel cuore delle Alpi può iniziare. E ha un nome. Si chiama Alta Valtellina Bike Marathon.  Ha una data: perché scatta il 26 luglio ed è una delle gare in mtb più emozionanti della stagione. Ma tutto il weekend sarà a misura di due ruote in Alta Valtellina: merito delle due Bike Adventure, il 24 e 25 luglio sul tracciato della Grande Guerra e sul fronte del Forte militare Venini di Oga.

Ecco dove mettere a prova le gambe e come immergersi nei magnifici panorami del Parco Nazionale dello Stelvio: l’Alta Valtellina Bike Marathon con partenza da Valdidentro è da provare senz’altro.  Otto laghi, quattro passi, dodici valli e cinque vette: questo è lo spettacolo che aspetta chi partecipa al percorso Marathon (il più lungo, di 86 km, con più di 3.000 metri di dislivello). Si tratta di un tracciato caratterizzato al 90% da strade bianche sterrate dal fondo compatto, con alcuni tratti di single track, attentamente studiato per soddisfare la più larga fascia di bikers. Dopo lo start, si sale fino alle Torri di Fraele, per raggiungere quindi i laghi di Cancano. Costeggiandoli, si imbocca il sentiero che conduce al passo Alpisella (2.350 m). Dopo una lunga salita, ecco la ricompensa: una vista spettacolare sulle montagne e le valli circostanti. Dalla vetta, una divertente discesa si snoda fino al lago di Livigno e poi, di nuovo sui pedali, per affrontare la salita fino al Passo Trela , arrivando a 2.300 metri. I bikers più esperti possono scatenarsi sui single trails, volando dalla Val Viola alla Val Verva. Un percorso tecnico porta i corridori fino all’Alpe Boron e poi sui tracciati che si affacciano sulla splendida vista del passo Colombano: il punto in cui mollare i freni per volare fino al traguardo di Isolaccia.

Il percorso Classic, (52 km e 1860 m dsl), è altrettanto spettacolare: prima si pedala nell’incredibile scenario dei laghi di Cancano e Trela, e poi ci si immerge in paesaggi mozzafiato fino a raggiungere il punto più alto del percorso, il Passo Alpisella. Senza dimenticare infine che le giovani promesse della MTB si possono cimentare con la Marathon Kids, minigranfondo per bambini dai 4 ai 12 anni (sabato 25 luglio).

Venerdì 24 e sabato 25 luglio, prima dell’evento principale, sono inoltre in programma due Bike Adventure per cominciare a assaggiare i sentieri dell’Alta Valtellina. Si incomincia con l’itinerario Sulle tracce della Grande Guerra, 36 km da Valdidentro a S. Caterina Valfurva (venerdì); mentre sabato è in programma Sul fonte del Forte militare Venini, 25 km da Valdidentro a Cepina, Valdisotto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.