Foto di Luca Bettini

Foto di Luca Bettini

Foto di Luca Bettini (commento di Lorenzo Franzetti)

Quello del 2008 resta celebre per la vacanza interrotta bruscamente e per la sua partecipazione all’ultimo momento: dalla spiaggia alla maglia rosa.

Quello del 2011 resta un Giro dominato, d’autorità, che poi, un’altra autorità decise di cancellarglielo: solo il ciclismo è capace di farsi male da solo e, soltanto il ciclismo istituì le squalifiche retroattive. Per una squalifica del 2012, per un caso di doping molto controverso relativo a una positività del luglio 2011, l’Uci decise di togliere una vittoria conquistata (di fatto pulita) nel maggio precedente. Per la statistica e per l’Uci, quel Giro lo ha vinto Michele Scarponi: per tutti gli altri, compreso Scarponi, quel Giro è di Contador.

Ora, ecco la terza vittoria, quella del 2015: tre sul campo, come Brunero, Bartali, Gimondi e Hinault. Inarrivabili, invece, Binda, Coppi e Merckx.

Questo signore si chiama Alberto Contador, spagnolo gentile, di rara intelligenza ciclistica: ha vinto il Giro per la terza volta, sul campo, meritatamente.

Giro d?Italia 2015

Foto di Luca Bettini

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.