La Belle Epoque di Parigi aveva i suoi cantori e i suoi pittori. Jean Beraud era uno di questi, un artista che amava raccontare, fermare come fotogrammi vari momenti della vita parigina, sul finire dell’Ottocento. E la bicicletta, allora, era una straordinaria rivoluzione, una scandalosa invenzione che dava alle donne una forma di emancipazione che, prima di allora, non si era mai vista. Le chalet du cycle, di Jean Beraud è un fermo immagine su un momento piacevole al Bois de Boulogne, uno dei luogi simbolo della Belle Epoque di Parigi.

the-chalet-du-cycle-in-the-bois-de-boulogne-jean-beraud

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.