Foto di Luca Bettini

Foto di Luca Bettini

Foto di Luca Bettini

Quando arriva papà? Lo aspetti, per giorni, e poi arriva quando meno te l’aspetti: e ti regala momenti indimenticabili, sul suo “cavallo bianco”. C’è il Giro d’Italia dei corridori e c’è un Giro d’Italia dei figli dei corridori, che è diverso dal Giro d’Italia delle madri e delle mogli. Il Giro dei figli dei corridori è una fiaba che ogni bambino s’immagina, disegna nella propria mente pure: è una storia che nessuno ti legge sui libri, ma ti viene raccontata un po’ al telefono, un po’ tra le quattro pareti di casa: papà è partito e se ne sta via tanto, tantissimo, non sai bene quanto. E poi, come per magìa, la fiaba ti regala il momento di gloria: è arrivato papà, è passato di qui, mi ha preso con sé e forse mi porterà via, a vivere le sue stesse avventure, su quel cavallo a pedali. Il Giro d’Italia dai figli dei corridori è quello in cui papà arriva sempre primo, perché nelle fiabe immaginate, il tuo principe vince sempre e comunque: e quando tornerà, sarà un’altra magìa. (lf)

Foto di Luca Bettini

Simone Stortoni con il figlio, ritrovato nelle “sue” Marche. Foto di Luca Bettini

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.