Gli amici della “Binda” sono soddisfatti. Si chiude all’insegna del successo il ciclo di incontri di alto livello sul tema della medicina sportiva. Ecco il bilancio ufficiale che racconta di un esito positivo per le due serate sulla medicina sportiva volute a Luino dal Gruppo Ciclistico AVIS Luino  in collaborazione con la Società Ciclistica Alfredo Binda.

C’è stata una grande e forse inaspettata partecipazione a entrambi gli eventi. Merito anche della qualità dei relatori e dalla validità dei temi trattati. La prima serata ha visto il Dottor Sergio Pulici, già primario presso l’Ospedale S. Giuseppe di  Milano, ed il Dottor Alessandro Franchini, titolare di uno studio di Fisioterapia Olistica in Ponte Tresa, intrattenere gli intervenuti sul tema  “ Il recupero prima, durante e  dopo l’allenamento in bicicletta ”, mentre l’ultimo appuntamento dedicato a “Lesioni Traumatiche Sportive nella pratica ciclistica, patologie e posture della colonna” ha visto in cattedra il Dottor Sergio Pulici e il Dottor Andrea Girotti.

Grande soddisfazione ed entusiasmo da parte degli avisini luinesi come sottolinea il presidente Gianni Cazzaro: «Abbiamo avuto la conferma della  validità di queste serate sulla medicina sportiva che proponiamo ormai da diversi anni. Visto questo riscontro questi appuntamenti ritorneranno sicuramente anche il prossimo anno».

Anche il vicepresidente della Binda Roberto Casnati promuove gli eventi: «La nostra società ormai da oltre un anno offre almeno un appuntamento al mese spesso  in collaborazione con altre realtà del mondo del ciclismo. Queste serate ci hanno permesso di iniziare nel migliore dei modi il 2015 con una collaborazione con il Gruppo Ciclistico AVIS Luino che dura di diversi anni con ottimi risultati e una grande sintonia di intenti».

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.