Visioni psichedeliche, in sella a una bicicletta: non è una storia di doping, bensì un tributo a uno scienziato. Da qualche anno spopola in rete, è un cartone animato scritto, disegnato e realizzato da tre bravi film maker italiani: Marco Avoletta, Lorenzo Veracini, Nandini Nambiar. S’intitola “A bicycle trip” ed è un viaggio in bici e in una realtà psichedelica. Disegnato in modo splendido, questo cartone animato racconta una giornata speciale di Albert Hoffman, che in una giornata del 1943, testò su stesso e per la prima volta nella storia gli effetti di una sostanza, che fu conosciuta poi come Lsd. Nel 2008, questa pelliccola ottene nientemeno che un riconoscimento alla mostra del cinema di Venezia, in una speciale sezione di cortometraggi di animazione. L’anno successivo venne proposto al Bicycle film festival che fece tappa a Milano.

Da allora, questo cortometraggio spopola sul web e continua a raccogliere consensi.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.