Corri, pensa, vivi, pedala. La bicicletta può scandire ogni momento della tua vita, la re.nde migliore. Alfredo Martini, il grande saggio del ciclismo italiano, diceva: «In bici puoi pensare, puoi vedere la tua vita dal punto di vista migliore».

In bici sei più felice, lo dicono gli scienziati, lo dice la qualità della vita. Corri, pensa, vivi, pedala… e ama.

Lo ha raccontato anche il canadese Guillaume Blanchet, in un cortometraggio poetico, divertente, magico, realizzato a Montréal e presentato al Bicycle film festival un paio d’anni fa (e rivisto a Cortomaggiore Festival, ad Angera, di recente). Pochi minuti per raccontare una vita e per mettere il pubblico di buon umore. Buona visione!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.