Brompton fa il Campionato Italiano, Brompton scala lo Stelvio. Ci sono tanti modi per dire che con una pieghevole come la Brompton si può fare di tutto. Certo che se a Roma la cosa sembra quasi scontata – una bicicletta pieghevole nasce per la città – sullo Stelvio appare quasi fuori luogo. Fino a ieri però, anzi, fino al 27 giugno, quando un manipolo di temerari ha affrontato il gigante. Giù da Bormio fino su in cima a 2.760 metri che tolgono il fiato per la mancanza di ossigeno e per le pendenze non proprio facili che si sono presentata davanti alle ruote. Ma si può fare di tutto quando in ballo c’è un fine benefico, come quello del Soccorso Clown, i medici col naso rosso che portano un sorriso in corsia, ai bambini e non solo.

Roma è più facile? Sicuramente, ma se diventa una gara c’è sudore anche lì, in giro per Villa Borghese i contendenti si sono sfidati per il Campionato Italiano Brompton, eleganti in english style, oppure in versione messenger, tutti di corsa alle loro bici da “scompattare” in pochi secondi e poi via a girare per diventare campioni d’Italia. Ma sempre con stile, s’intende.

Le foto del Campionato Italiano Brompton

Le foto dello Stelvio Challenge

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.