Upcycle come il Vigorelli. Sui rulli, le bici ti portano a giocare con la fantasia. E le gambe. Sprint a pieni polmoni, anzi in apnea, come all’Olimpiade, nel più gremito tra i velodromi. A Milano, da Upcycle, mercoledì 21 maggio va in scena una sfida particolare “Rulli e pupe”. Sarà un testa a testa, a tutta per vincere gli occhiali di Contador! Bici a scatto fisso sui rulli, ogni prova sarà di 250 metri.
Nel last stand puoi sfidare un campione del mondo a cronometro Roberto Maggioni e  il ricavato andrà a sostegno del progetto Alpenround. Si comincia alle ore 19, in via Ampère, a Milano, fino alle 22.

Cos’è Alpenround

La sfida più grande delle Alpi, 50 passi in un solo anno, chi sarà il re della montagna? Alpenround è una sfida per appassionati di ciclismo che amano la natura, l’amicizia e le sfide impegnative.

Non importa che tu sia un professionista o un principiante, non viene calcolato il tempo in salita e pertanto ciò che conta è soltanto la voglia di superare se stessi. (http://alpenround.wordpress.com/)
Se partecipi aiuti Martina.

Chi è Martina?

Martina è una piccola bambina italiana affetta da una rara sindrome che colpisce un bambino su 150.000, si chiama Sindrome di West ( una grave forma epilettica infantile). A causa del distacco della placenta, avvenuto in gravidanza, la piccola Martina ha riportato anche gravi lesioni celebrali causando danni ingenti al sistema nervoso centrale, tanto da provocare problemi alla vista e difficoltà motorie. Esiste in Florida una clinica neurologica specializzata, dove vengono trattate patologie uguali o simili a quella di Martina, nella quale sono stati registrati netti miglioramenti su questi bambini. La terapia consiste nella somministrazione di ossigeno in una sorta di camera iperbarica, alternata a quotidiane sedute di fisioterapia.
Questo viaggio della speranza è molto costoso, aiutateci a far si che il sogno diventi realtà.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.