I000274-001_mike kluge_sidi

Tra ciclisti e motociclisti sono davvero tanti i campioni che compongono le fila della scuderia Sidi Sport. Tra tutte queste stelle a brillare c’è sicuramente anche il nome di Mike Kluge. Tedesco classe 1965 Mike Kluge ha corso tra i professionisti per dieci anni dal 1988 al 1998 ed è stato uno specialista del ciclocross disciplina nella quale si è laureato campione nazionale innumerevoli volte, riuscendo anche a vincere il campionato del mondo nel 1992, a Leeds in Gran Bretagna, che rimane la sua affermazione più importante tra i prof.

Prima nel ciclocross poi in coppa del mondo in mountain bike Mike è sempre stato energico, grintoso, creativo, esuberante e e pieno di vitalità. Mike dopo avere concluso la sua carriera non ha mai smesso di pedalare e soprattutto di stupire e far parlare di se lanciandosi in sfide e progetti sempre nuovi ed emozionati con al centro ovviamente le amate due ruote.

Kluge è diventato uno degli atleti di fiducia di Sidi Sport. Fiducia che Kluge ricambia mettendosi a disposizione di Sidi, collaborando per testare e sviluppare le nuove soluzioni tecnologiche e tutti i nuovi prodotti perchè le performance di alto livello al fianco dei campioni diventano il banco di prova ideale per tutti i prodotti che poi finiscono ai piedi degli appassionati di tutto il mondo.

La prossima sfida di Mike Kluge sarà la Cape Argus Pick Cycle Tour in programma il 9 marzo in Sudafrica. Si tratta della più grande e importante gara a tempo individuale del mondo. Una delle gare di ciclismo più appassionanti in assoluto, l´unico tour che tocca contemporaneamente due oceani, in poche ore si passa infatti dalla costa dell´Oceano Indiano a quella dell´Oceano Atlantico. Saranno quasi 40 mila gli appassionati provenienti da ogni parte del mondo a pedalare in questo magico scenario. Uno spettacolo unico del quale Mike Kluge sarà ancora una volta protagonista, dal 1999 è suo infatti il record assoluto nella prova riservata alle mountain bike. Buona fortuna Mike…e continua a pedalare, non ti fermare mai!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.