mobilità

L’8 febbraio 2012 l’esigenza di una Mobilità Nuova è divampata in maniera spontanea attraverso il movimento #salvaiciclisti. I ciclisti urbani hanno iniziato a chiedere scelte politiche in grado di decongestionare il traffico a motore e restituire gli spazi urbani alle persone.

Due anni dopo è arrivato il momento di mettere a sistema le azioni per ridisegnare il modo di muoversi in Italia e cambiare il volto delle nostre città.

I firmatari del manifesto C’MON e i partecipanti all’assemblea di Bologna si stanno impegnando per dare vita ad un nuovo soggetto.

Ora, le varie anime di #salvaiciclisti vogliono costruire una federazione di gruppi informali e associazioni col preciso intento di diffondere e promuovere tra cittadini, movimenti, amministrazioni ed istituzioni la ciclabilità e la Mobilità Nuova.

La campagna #salvaiciclisti e più precisamente il nome ed il marchio rimarranno a disposizione di tutti coloro che ne hanno finora fatto uso per dare vita a iniziative e istanze che promuovano i diritti dei ciclisti urbani.

La federazione, che nascerà per dare forza e struttura a quelle istanze, è alla ricerca di un nuovo nome che comprenda e racchiuda tutte le battaglie fatte in questi due anni, che richiami l’identità del movimento #salvaiciclisti, allargandosi verso i temi della Mobilità Nuova.

Fai la tua proposta entro il 20 marzo, pedala con #salvaiciclisti

http://www.salvaiciclisti.it/blog/2014/03/10/concorso-di-idee/#.Ux7V_IW7Tl9

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.