cratassa

I vertici organizzativi del Giro d’Italia di Handbike e l’atleta olimpico di Londra, Mauro Cratassa, in udienza da Papa Francesco. Come omaggio, la Maglia Rosa, simbolo del circuito di Handbike:

“Sarà una forte emozione. Un momento per noi significativo oltre che di buon auspicio per la nuova stagione” – dice Maura Macchi, Presidente del circuito

Milano, 10 gennaio 2014 –Nella mattinata di mercoledì 15 gennaio, Maura Macchi, Presidente del Giro d’Italia di Handbike insieme ad Andrea Leoni, patron del circuito e Mauro Cratassa, campione olimpico nonché maglia rosa della corsa a tappe, saranno ricevuti in udienza da Papa Francesco.

L’occasione, unica e molto gradita, sarà un ottimo palcoscenico per consegnare a Papa Francesco la Maglia Rosa del Giro d’Italia di Handbike, ambita da ogni handbikers che vi partecipa.

“Siamo onorati, orgogliosi e molto emozionati – dice Maura Macchi, Presidente del circuito – Consegnare la nostra maglia rosa simbolo della nostra corsa a tappe di handbike a Papa Francesco non può che essere di buon auspico per la stagione che ancora deve iniziare”.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.