29-Inseguimento

Inseguendo un campione sulle strade della vita si impara a vivere! Giorno dopo giorno, chilometro dopo chilometro, con la pioggia che taglia la faccia o il sole che inventa strane cicatrice sul volto, dietro quella bicicletta mitica e solitaria persino i sogni sembrano avere nostalgia della realtà!

Inseguendo quell’idea, fatta di forza e sudore, si incontrano i ricordi che avevamo perduti nell’aria che ora, come paracarri, passano come passano i momenti e ci sorridono fuggevoli ed indistinti mentre all’orizzonte si prepara un nuovo temporale!

Inseguendo quel campione, sulle ali dell’entusiasmo di due ruote, si possono raggiungere mete imprevedibili! Attimo dopo attimo, pedalata dopo pedalata, con la folla sdraiata sul ciglio della strada che come un serpente colorato disegna strane curve, tutto è come sospeso, incerto, titubante…Solo un fruscio dal suono lacerante di una inimmaginabile fatica!

Su quella mitica bicicletta, solitario e solo, un uomo corre verso la celebrità mentre io smetto di sognare e mentre il temporale si fa bello e prepotente, proprio in quel momento, il campione taglia il suo traguardo lasciando dietro se una grande nostalgia di realtà mentre i sogni scompaiono nel nulla ed io con loro!

 

“Inseguimento” – opera di Roberto Sironi – acrilico su tavola di legno

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.