CANYON-Urban-Concep-sidefro

Per la prima volta è stata mostrata all’Eurobike, il salone della bici di Friedrichshafen. Il telaio è da mountainbike, il concetto è totalmente urban. Canyon, marchio molto noto tra gli appassionati della bicicletta, prova a studiare un prototipo per la città, proponendo nuovi concetti e un’idea di design particolare.

CANYON-Urban-Concept-basket-498x332Trasmissione a cinghia, luci integrate ma anche un sistema di sicurezza è integrato. Il tutto è abbinato a freni a disco idraulici, parafanghi, pedali antiscivolo, una borsa/cesto removibile.

Il prototipo Urban si apre al dialogo e al dibattito con la comunità dei ciclisti e, soprattutto, con i soggetti che, in varie misure, sono coinvolti nello sviluppo della mobilità urbana: in particolare per questo dispositivo antifurto. Si tratta di un meccanismo di bloccaggio integrato nel telaio, ma la soluzione è pensata per una chiusura integrata con le infrastrutture urbane (lampioni, rastrelliere, pali). A questo proposito, per realizzare il sistema antifurto, nel modo più completo, è necessario che amministrazioni comunali, enti privati, ristoranti, negozi o altri soggetti accettino di collaborare con l’installazione di un arredo urbano compatibile con il sistema di sicurezza di questa bici (che, se studiato, comunque potrebbe essere usufruibile anche da altre bici).

canyon-urban-light-lock-498x309Oltre al lucchetto c’è anche un QR code sul telaio che permette la registrazione online e l’identificazione della bicicletta: basta uno smartphone per consentire a un potenziale acquirente di scoprire se questa bicicletta è rubata oppure no.

Ulteriori dettagli si possono reperire su: www.canyon.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.