Torna in Italia Claude Marthaler, il ciclonauta più amato dal popolo delle due ruote. Questa sera alle 19.00 sarà ad Upcycle Café, dove verrà proiettato in prima visione nazionale il suo documentario Bike for Bread, realizzato insieme al regista Raphaël Jochaud, e di cui abbiamo già dato notizia qualche mese fa (leggi qui).

Marthaler, ciclonauta svizzero famoso per aver compiuto in 7 anni in sella alla sua bici il giro del mondo – 122.000 km percorsi, 60 paesi visitati – si mescola con la gente che incontra, alla ricerca continua di se stesso e del mondo: dall’Europa al Tibet attraverso l’Asia, dall’India alla Cina, dall’Alaska al Sud America, dal Sud Africa al Marocco per poi fare ritorno in Svizzera, passando per deserti, valli e passi, fino ai 5000 metri del campo base dell’Everest.

Il suo viaggio è raccontato nel libro Il canto delle ruote; la sua filosofia nel libro Lo zan e l’arte di andare in bicicletta, entrambi pubblicati in Italia da edicicloeditore.

canto delle ruote

Ora il suo talento per la scrittura e la fotografia, è passato anche alla cinepresa. “Bike for Bread” è ambientato tra i fattorini che consegnano pane in bicicletta nel traffico infernale delle vie del Cairo.

Info su: www.upcyclecafe.com

Sito Claude MArthaler: yaksite.org

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.