Expobici 2012

di Guido P. Rubino (foto GR)

Ci vediamo in fiera? Noi di cycle! stiamo preparando le ultime cose per accogliervi. A modo nostro naturalmente: in stile cycle.

Sabato parte una fiera di Padova speciale. Expobici, quest’anno, è la fiera più importante e riconosciuta d’Italia. Lo dice il numero degli espositori frutto del lavoro e della passione di un gruppo di persone che hanno creduto fortemente nella fiera veneta anche quando questa sembrava un piccolo fenomeno locale. In Veneto una fiera di bicicletta gioca in casa. Provate a pensare ai marchi più importanti, non solo di biciclette, ma anche di abbigliamento, selle, calzature. Quelli che vi verranno in mente saranno, con molta probabilità, per la maggior parte marchi nati in veneto. È terra di ciclismo, questa, non solo per i campioni che ci ha regalato, ma anche per la quantità di artigiani che fanno la fortuna del marchio italiano.

Questa edizione di Expobici avrà tanto da dire dal punto di vista tecnico e anche culturle. La fiera è un momento di incontro tra produttori e consumatori, ma anche un contenitore di tendenze e di mode. E in questi girni ci sarà tanto da vedere. La cultura della bicicletta cresce sempre di più e in tutte le direzioni. Ormai non si tratta più di “bici da corsa e mountain bike”. L’universo che si è sviluppato tra questi due estremi è ricco di sfumature e si ripercuote anche sui modelli che una volta consideravano più semplici. Tanta tecnologia al servizio anche di chi la bicicletta la usa per andare al lavoro o per viaggiare.

La cultura cresce e cerca biciclette all’altezza di esigenze e moda. A Padova, a partire da sabato, ce ne sarà da raccontare. E noi saremo lì. Passate a trovarci, il nostro stand è nel padiglione 4.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.