Lance-Armstrong

Bradley Cooper dovrebbe interpretare Tyler Hamilton

Bradley Cooper dovrebbe interpretare Tyler Hamilton

L’America vuol dimenticare Lance Armstrong? Niente affatto. Gli scandali e la vita controversa del ciclista più famoso al mondo sta facendo ancora discutere a ogni livello. E il mondo del cinema è in fermento: Hollywood ha in preparazione ben tre pellicole sullo scandalo più clamoroso del mondo del ciclismo mondiale.

Il progetto più avanzato è quello che vede coinvolta la star Bradley Cooper che, in realtà, non interpreterà Lance Armstrong, bensì il suo ex compagno di squadra Tyler Hamilton, autore di un libro di grande successo, dedicato a Lance e al sistema doping nel ciclismo americano. Il titolo della pellicola sarà Red Blooded America sotto la regia di Jay Roach e con la sceneggiatorua di Scott Z. Burns. Il progetto vede coinvolti i gitanti Warner bros e Atlas Entertainment.

La seconda pellicola in preparazione (ancora senza titolo) sarà diretta da Stephen Frears (già regista di the Queen) e avrà la sceneggiatura di John Hodge (già autore di Trainspotting). Il più accreditato per interpretare Lance Armstrong sarebbe l’attore Ben Foster, anche se lo stesso Bradley Cooper è ancora tra i papabili.

Infine, una terza produzione cinematografica è in progetto negli studi della Paramount Picures, in compartecipazione con la Bad Robot.  Si conosce ancora molto poco di questo lavoro, se non l’acquisizione dei diritti (da parte dei produttori) del libro pubblicato dal giornalista Juliet Macur (vista spesso anche al Giro e al Tour negli anni passati) e intitolato Cycle of Lies: The Fall of Lance Armstrong, pubblicato negli Stati Uniti con Harper Collins.

Ben Foster

Ben Foster

La giornalista del Noe York Times, Juliet Macur

La giornalista del Noe York Times, Juliet Macur

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.