mangia bevi

ispraUna giornata di relax nella natura, di sorrisi in compagnia e di soddisfazione per il palato. Torna la Mangia, bevi e bici, la pedalata enogastronomica del Basso Verbano, giunta alla terza edizione. Una domenica da segnare in agenda, assolutamente da non perdere: 8 settembre 2013. Partenza e arrivo, come da tradizione, sono a Ispra, sulla sponda lombarda del Lago Maggiore, in provincia di Varese.

In bici, alla scoperta di un territorio splendido ma poco valorizzato, con tappe gastronomiche per soddisfare anche i più golosi. Organizza l’Asd Isperia – cicli Romeo, in collaborazione con la LibEreria e il prezioso supporto tecnico dei volontari dell’associazione “I guardiani del Lago”.

La grande novità della terza edizione è, inoltre, la collaborazione con la comunità lituana del centro di ricerca di Ispra, Jrc: in occasione del semestre europeo lituano, la Mangia, bevi e bici 2013 ha allestito anche un percorso di 18 km, con tappe gastronomiche a tema, ovvero piatti tipici della Lituania.

La Mangia, bevi e bici tradizionale prevede, come da tradizione, due percorsi (quest’anno totalmente rinnovati), uno di 18 km e uno di 30 km, con tappe gastronomiche tipiche del sud Verbano. Nell’allestimento delle soste gastronomiche sono coinvolti il laboratorio “La Zucca di Cenerentola” di Ispra, la Casa Don Guanella di Barza, l’Azienda agricola Losetta di Taino, il comitato Cascine onlus di Ispra, la pasticceria San Gabriele di Ispra, la Gelateria il Capriccio di Ispra e la Pro Loco di Osmate.

Collaborano alla manifestazione anche l’amministrazione comunale di Ispra, la Tenuta La Quassa di Ispra, la Macelleria Bergamaschi,  l’associazione Commercianti Ispresi, Il Touring Club Italiano, l’Anpi di Ispra, la Pro Loco di Ispra, il Parco del Ticino e l’Ufficio turistico Lituano., le rivista Bc e la testata cyclemagazine.eu.

Scopo della manifestazione è la valorizzazione del territorio verbanese che è anche la mission della LibEreria, il cuore pulsante della Mangia, bevi e bici, oltre che la salvaguardia di un patrimonio naturalistico, che è invece lo scopo principale dell’associazione “I guardiani del Lago”.

Le iscrizioni, a pagamento, sono obbligatorie e devono pervenire entro il 6 settembre 2013.

Per informazioni: Asd Isperia c/o La Bottega del Romeo, piazza San Martino 63, 21027 Ispra (Va), tel. 0332/780285, 348/8516760, info@bottegadelromeo.com.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.