manetteDi Lorenzo Franzetti

L’amore è più forte di un colpo di pedale, anzi più di migliaia di colpi di pedali. Pedivelle fatte girare per giorni, con le gambe che sembrano di legno. Ma chissenefrega, si va su a incontrare l’amata: mezza Italia sotto le ruote, seicento chilometri e passa. Si fa, tutto si può fare, se il cuore lo getti non oltre l’ostacolo, ma oltre cento salite e un cavalcavia.

L’amata in Val d’Aosta, il condannato a Catanzaro: anche nell’era del tutto virtuale,” la lontananza è come il vento, spegne i fuochi piccoli, ma accende i fuochi grandi”. Una bici gialla, gialle come il sole, un sole un po’ arrugginito e cigolante una bici gialla barattata con un pacchetto di sigarette. Perché nel baratto, il prezzo lo fa la necessità del momento: per un tossico, il cambio Shimano non serve un granché, per un innamorato vale molto. Un cavallo d’acciaio rende possibili i sogni, anche ai pregiudicati poveri, quelli che non hanno interi partiti a chiedere la grazia per lui: certe cose non si fanno, non di dovrebbero fare. Ma un evaso per amore è già un mezzo eroe, nel nostro tempo. E se fugge in bici, sugli Appennini come Bartali, nella pianura piemontese come Coppi, è un campione di tenerezza.

L’amata sui monti valdostani e lui ancora giù in basso, nell’Italia che esplode di vita nell’estate. Pedala tra gli aironi e le auto strapiene di bagagli: la bici gialla cigola e quasi barcolla, mezza Italia è troppa anche per lei. Il sogno è vicino, ma svanisce: come un gregario acciuffato all’ultimo chilometro. Come Bitossi beffato da Marino Basso. Come tutti i delinquenti, che hanno commesso errori a causa dell’amore. La legge ha vinto, l’amore ha perso. Questa storia sembra una fiaba senza lieto fine, o forse è solo triste realtà. La bici gialla ha smesso di cigolare, le manette invece tintinnano.  Ma quei seicento chilometri, in libertà sui pedali, non li cancellerà nessuna condanna. L’amata valdostana si consolerà con il pensiero del suo amato ciclista galeotto.

Questa è la notizia, clicca QUI

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.