ANAS_CONVENZIONE

Nuovo accordo per migliorare la sicurezza delle corse ciclistiche. Nelle sede Nazionale dell’ANAS a Roma, il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco, accompagnato dal Dott. Roberto Sgalla, Responsabile della Commissione Direttori di Corsa e Sicurezza F.C.I., hanno siglato con l’Amministratore Unico dell’ANAS, Dott. Pietro Ciucci, e con il Responsabile del Ciclismo della RCS  Sport, Dott. Mauro Vegni, un importante accordo relativo alla utilizzazione ed al miglior funzionamento  della rete stradale  per le gare ciclistiche.

Questa convenzione prevede una fitta collaborazione tra l’ANAS, quale gestore della rete stradale di interesse nazionale, la Federazione Ciclistica  e le Società Organizzatrici per aumentare al massimo il livello di sicurezza negli eventi sportivi, siano essi a livello professionistico, dilettantistico e soprattutto riguardo  a quello giovanile.

L’accordo prevede un alleggerimento degli oneri economici e burocratici a favore delle Società affiliate e un maggiore impegno alla tutela dei tesserati con maggiori interventi e controlli sulle sedi stradali  utilizzate per le corse ciclistiche.

E’ prevista inoltre  la costituzione di una Commissione Paritetica, composta da 4 membri ( due indicati dall’Anas e 2 dalla FCI ) per monitorare gli interventi da effettuare congiuntamente per la realizzazione di questa Convenzione .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.