Zorzi

Le azzurre trionfano alla terza giornata di gare dei Campionati Europei Strada in corso di svolgimento a Olomuc/Ostrava/Brno in Repubblica. Nella prova in linea donne U23 è Susanna Zorzi a conquistare il titolo continentale di categoria. Non soltanto. Alle sue spalle brilla l’argento dell’altra azzurra Francesca Cauz. Rossella Ratto, argento nella prova a cronometro, è oggi quarta e sottolinea il dominio dell’Italia. Susanna Zorzi, vicentina di Cogollo del Cengio, ha guidato la corsa in solitaria negli ultimi 50 km, diventando la protagonista assoluta.

“ La nostra prima punta era Rossella Ratto a seguire Francesca Cauz e Dalia Muccioli. A meno cinque giri c’è stata la prima selezione con Muccioli in testa ed un gruppo di diciotto atlete tra cui cinque azzurre. Nel falsopiano è partita Susanna Zorzi mentre le altre nazioni, numericamente inferiori, curavano Rossella Ratto. Susanna ha preso vantaggio fino a raggiungere i 2’20” ed ha resistito poi fino alla fine. Intanto nel gruppo dietro potevamo attaccare individualmente. L’olanda ha iniziato a tirare per chiudere il buco, ha attaccato quindi, Francesca Cauz conquistando poi l’argento. Anche Rossella Ratto ha tentato di centrare l’obiettivo ma è stata bloccata dall’ucraina Solovey . Peccato, sarebbe stata una tripletta unica!” – dice il CT Salvoldi.

TeamAzzurro

Susanna Zorzi (Faren Kuota) è nata a Thiene (Vicenza) il 13/03/1992. Nel suo palmarés una Medaglia di bronzo ai Mondiali Juniores 2009. Francesca Gauz (Top Girls-Fassa Bortolo)è  nata a Conegliano (Veneto) il 24/09/1992, settima quest’anno al Giro d’Italia Donne

Medagliere azzurro: Oro Prova in Linea Donne U23 – Susanna Zorzi   –   Argento Prova in linea donne U23 – Francesca Cauz    –   Argento Crono Donne U23 – Rossella Ratto

RISULTATI: DISTANZA 126 KM CORSA IN LINEA DONNE UNDER 23: 1. Susanna Zorzi (Ita) Km. 126 in 3h47’01”, media 33,300; 2. Francesca Cauz (Ita) a 1’00”; 3. Ganna Solovei (Ucr) a 1’05”; 4. Rossella Ratto (Ita); 5. Katarzyna Niewiadoma (Pol); 6. Thalita De Jong (Ol); 7. Mirian Bjornsrud (Nor); 8. Dalia Muccioli (Ita); 9. Aude Biannic (Fra); 10. Kaat Hannes (Bel) a 1’09”; 19. Elena Cecchini (Ita) a 2’42”. Azzurre ritirate: Maria Giulia Confalonieri, Anna Zita Maria Stricker, Anna Trevisi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.