gf 2013 2 A4

Domenica 28 luglio fuggi dal caldo della città per trascorrere una giornata di sport immerso nella tranquillità della natura incontaminata e nei villaggi ai piedi del suggestivo San Gottardo, nella Valle Leventina.
Sarà una giornata indimenticabile per i ciclisti che sfideranno le maestose vette svizzere, ma anche per tutti gli accompagnatori e le famiglie che potranno visitare le incantevoli bellezze ticinesi.
Se deciderai di partecipare alla competizione, pedalando verso il Furka, potrai godere di un’eccezionale vista panoramica sul ghiacciaio del Rodano, sulla cresta del Galenstock e sui 4000 dell’Oberland Bernese. Dal Passo della Novena è possibile ammirare il dolce pendio del ghiacciaio del Blinnenhorne il bellissimo panorama della Valle Bedretto che percorsa partendo da Airolo, offre paesaggi mozzafiato e villaggi con tipiche case di legno in stile alpino dove il tempo sembra essersi fermato.

Non solo ciclismo…
Se le granfondo non fanno per te, mentre aspetti che amici e parenti finiscano la gara, potrai scegliere tra le numerose opportunità che la Leventina può offrirti.
Tra natura, sport e cultura le attività sono molteplici: a partire dalla funicolare che porta al Ritom, il più grande lago di montagna del Canton Ticino, ai Musei sul Passo del San Gottardo con il nuovo spazio tematico Sasso San Gottardo, al Museo Forte Airolo, alla funivia che da Airolo porta a Pesciüm, punto di partenza di escursioni di montagna panoramiche, alle suggestive gole del Piottino con il museo e la locanda Dazio Grande… c’è davvero l’imbarazzo della scelta!
Vai al Caseificio del Gottardo e assaggia il gustosissimo formaggio, oppure visita i laghetti Audan di Ambrì, ideali per tutti coloro che voglio avvicinarsi al mondo della pesca o cammina sui sentieri ufficiali della Leventina, che offre una rete di oltre 650 km.
Scopri tutto ciò che la regione può offrirti visitando la pagina www.granfondosangottardo.com/

Scegli la comodità di soggiornare in Ticino
Non perdere l’occasione di visitare fantastici luoghi e panorami da favola della regione del San Gottardo: pernotta almeno una notte per goderti in tutta tranquillità le bellezze e le attrazioni della Valle prima del viaggio di ritorno. Potrai vivere una giornata a contatto con la natura incontaminata, respirando l’aria più pura tra colori e profumi unici. Visita il sito internet per scoprire dove alloggiare nelle vicinanze del punto di partenza e arrivo della Granfondo San Gottardo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.