di Gino Cervi

Sarà il caldo da bollino rosso, ma a me oggi verrebbe voglia di andare in bici nudo. Meglio di no, va. Meglio accontentarsi di questa storia.

Al Wimbledon Greyhound Stadium di Londra dal 1928 ci corrono i cani. Da più di ottant’anni ci sono grossi giri di scommesse intorno a quelle corse. Ma si sa che gli inglesi scommettono su tutto, anche sull’intensità del primo ruttino del Royal Baby George.

Al Wimbledon Greyhound Stadium di Londra nel 1978 ci hanno corso 65 ragazze in bicicletta. Altro che cani. 65 fantastiche modelle professioniste in sella e perdipiù tutte nude. La bizzarra idea era venuta a Dennis de Valance, il regista del video che avrebbe dovuto promuovere l’uscita del nuovo singolo dei Queen, la famosissima Bicycle Race.

La leggenda racconta che Freddy Mercury e compagnia bella si trovassero qualche mese prima in Francia mentre stavano registrando il loro ultimo LP Jazz. E che l’ispirazione per Bicycle Race venne loro proprio dall’aver assistito a una tappa del Tour de France, non ci è dato di sapere quale. Anzi, c’è un po’ di confusione a proposito: c’è chi scrisse che l’illuminazione avvenne a Nizza, dalla finestra di un albergo. Peccato che quel Tour, il primo dei cinque che vinse Bernard Hinault, non sia mai passato da Nizza.

Dicevamo dell’idea del regista di far pedalare sulla pista del Wimbledon Greyhound Stadium 65 modelle tutte nude. La produzione noleggiò un tot di biciclette, poi convocò le ragazze. Immaginiamo la faccia del custode dello stadio abituato alle corse dei levrieri. Pare che il noleggiatore di bici, una volta accertatosi dell’uso che era stato fatto dei mezzi, pretese dalla produzione che venissero acquistate tutte e 65 le selle: a ritrovarle oggi roba da collezione sex, rock & fetish!

Il video ufficiale non concede molto. Effetti speciali sfumano assai sulle curve, che non sono quelle dello stadio. Memorabile invece il poster contenuto nell’album Jazz. Una censura braghettona pensò anche alla copertina del singolo, che sull’altro lato, tanto per sottolineare il concetto, aveva registrato la canzone Fat Bottomed Girls.

bici-queen-bicycle-race-fat-bottomed-gir

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.