Oggi presso la Libreria dello Sport (padiglione 1 Stand D63-67), il numero 3 di cycle!, tutto dedicato al Giro d’Italia, si presenta ai visitatori del Salone del Libro di Torino (Lingotto Fiere). Col direttore, Albano Marcarini, e Vittorio Anastasia, di ediciclo editore, ci saranno Gino Cervi, Lorenzo Franzetti, Guido P. Rubino e il giornalista torinese Davide Mazzocco.

Alla vigilia dell’”attacco” della corsa alle Alpi piemontesi, che avrà il suo clou di domenica con lo sconfinamento in Francia e l’arrivo sul mitico traguardo del col du Galibier (a cui Albano Marcarini ha dato del tu da entrambi i versanti nel formidabile reportage di racconto e immagini che trovate proprio sul numero 3 di cycle!).

Ma già da ieri, primo giorno della kermesse libraria torinese, si è parlato di cycle al Salone. Su Radio Uno, alle 11, il programma Start si è collegato con Torino da dove Marco Tesei ha chiesto a Gino Cervi di presentare il progetto cycle!: qui potete ascoltare la registrazione in podcast (dal minuto 24’40”).

Quindi come recita il programma dell’appuntamento di oggi, cycle! Tutti pazzi per il Giro. Per chi preferisce la normalità – siamo del resto a Torino: l’ultimo “pazzo” che da queste parti hanno guardato con sussiego era Friedrich Nietszche che, il 3 gennaio 1889, abbracciò un cavallo frustato a sangue da un carrettiere – qui trovate Tutti i pezzi per il Giro: il dossier di cyclemagazine.eu sulla corsa rosa: storie, fotografie, spunti di approfondimento e di divagazione.

cycle! al salone del libro di torino (foto di luciana rota)

cycle! al salone del libro di torino (foto di luciana rota)

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.