prete

Foto di Alessandro Trovati

Ricordati di santificare le feste! Anche il Giro è una festa: don Salvatore con la sua fiammante supersport sventolava il tricolore e gridava. E santificava la festa. Niente di blasfemo, il Giro è una festa innocente. Certo qualche penitenza e qualche pateravegloria in più non guasterebbero in gruppo: pensiero inevitabile di ogni prete di provincia, abituato a contarli tutti i fedeli, alla messa della domenica. E si sa, il Giro santifica a modo suo, forse un po’ troppo pagàno. Sventolava il tricolore, don Salvatore, col suo” viva l’Italia viva il Giro!” e la penitenza, qualcuno molto in alto e padrone del creato, l’avrà già messa in conto più avanti: sulle Tre Cime di Lavaredo, le preghiere dei girini arriveranno spontanee.

www.pentaphoto.netwww.alessandrotrovati.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.