Immagine

Foto di Alessandro Trovati

La calda estate napoletana, anzi no, la primavera che fa sudare. Cose pazze nel cuore di Napoli, ciclisti in Giro… E una città stretta attorno ai corridori: col cuore, conoscendo magari poco di loro, ma quando c’è da preparare bene una festa, a Napoli ci riescono eccome. Una festa in onore del re, sua maestà Cavendish, volata da felino: come un fulmine, tanto che, sotto il sole della prima tappa, persino la sua ombra sembrava non riuscire a rimanergli attaccata. Ma questa è un’altra storia, è Peter Pan… Oggi, l’ombra di Cavendish ha resistito al campione. Solo l’ombra, alla pari con lui.

www.pentaphoto.net – www.alessandrotrovati.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.