Eccomi in allenamento nella mia Verona

Eccomi in allenamento nella mia Verona

Un saluto a tutti i tifosi, torno a scrivervi dopo un periodo di recupero. Riposo poco: infatti, dopo il giro delle Fiandre mi sono concesso cinque giorni di recupero assoluto, prima di riprendere una preparazione specifica in vista del giro d’Italia, il mio appuntamento clou della stagione 2013. Poi, per due settimane, tante ore in bici, tante salite, tante volate, tante prove in cerca di segnali, positivi ovviamente. Mi avete visto al Giro del Trentino, solamente per due giorni, giorni in cui bisognava provare la cronosquadre e fare fatica “buona” in salita. Ora sto cercando di rifinire la preparazione al Giro di Romandia:  nessuna occasione vera,  per noi velocisti ma tante salite e tanti su e giù che aiutano a trovare la miglior condizione fisica, in vista della Corsa rosa che sarà molto dispendiosa . Manca poco, manca veramente poco, domenica termina a Ginevra, questo Romandia e poi mi concederò due giorni di recupero a casa.

Già da mercoledì sarò a Napoli, tutto prosegue nel migliore dei modi, la mia condizione è quasi al top e anche se devo ancora rompere il ghiaccio in questo 2013, sono veramente fiducioso. La prima vittoria della stagione potrebbe arrivare, io ci conto, al Giro d’Italia.  Un saluto a tutti e continuate a seguirmi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.