di Mario Brovelli (foto Guido P. Rubino)

Quelli che… polvere siamo e alla polvere ritorniamo

Quelli che… la mia bella si chiama Umberto, inteso come Dei

Quelli che… quel Brocci lì ci ha visto giusto, ma se diventa presidente del consiglio, non ci asfaltan più le strade, gran casino

Quelli che… Petit Breton, ma non era una marca di biscotti? Ah no? Allora ne prendo un bicchiere, un bicchiere di Petit Breton

Quelli che… Maurice Garin mi sembrava che facesse motorini, perché io nel 73 avevo un Garin da 5o cc

Quelli che… vedi Napoli e muori, vedi la Volpaia e sei già in Purgatorio

Quelli che… ho un cambio a bacchetta, ma un cambio a bacchetta, che ai giapponesi insegnavamo noi come si lavorava

Quelli che… a Gaiole non trovi mai un parcheggio, ma se vieni in bici ti senti un Girardengo

Quelli che… è scattato Zilioli, se gli risponde Sercu, io resto a ruota e studio la volata

Quelli che… se foro più di tre volte, mi tocca fare l’autostop e spero di trovare una macchina piena di tedesche

Quelli che… taurina, creatina, cocaina, efedrina… un Chianti classico, please

Quelli che… la vam è un concetto complicato, ma sempre pedalare si deve

Quelli che… il biomeccanico è un mestiere complicato, sì ma continua pure a pedalare

Quelli che… il personal trainer è, il personal trainer è, pedala che in cima ci dan la ribollita

Quelli che… ho pedalato con Bitossi, io tifo Bitossi, io sogno Bitossi… e Marino Basso stavolta è rimasto a casa. Vai Bitossi, stavolta lo freghiamo quello là

Quelli che… non si può non pensare a Bartali, su queste strade, e ci si commuove

Quelli che… la poesia del ciclismo è qualcosa che capisci solo se riesci ancora a emozionarti

Quelli che… pedalare con altri cinquemila sognatori, pensando a Bartali, è come sentirsi a casa

Quelli che… io non l’ho mai visto il Coppi, ma quel ciclismo lì era qualcosa di grande

Quelli che… ho visto Siena all’alba, dalla collina di Brolio, sono già felice così

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.