L’ultima tendenza dell’urban cycling è la Brompton bicycle, in italiano, la “pieghevole”. In occasione del Bicycle film festival, a Milano, è prevista una grande sfida con questo tipo di biciclette, il Brompton bike challenge: l’appuntamento è fissato per sabato 13 ottobre, al mattino.

La competizione – che non è una gara di velocità – prevede che i partecipanti, partendo  da uno dei 4 rivenditori Brompton di Milano, si sfidino su un percorso non obbligato ma con alcune tappe necessarie, i “checkpoints”, affrontando lungo lo stesso una serie di prove, uguali per tutti, di cui troveranno indicazioni nella busta chiusa che verrà consegnata al momento della partenza.
Le prove sono incentrate sulla possibilità di utilizzare la propria bici pieghevole in un contesto urbano, per dimostrarne al meglio qualità e flessibilità.

Durante la gara ogni concorrente dovrà dare dimostrazione del superamento delle prove mediante invio di una foto scattata col proprio smartphone e la valutazione di alcune di queste sarà affidata a una giuria. La partenza è fissata per le ore 10.

L’arrivo della gara è previsto presso lo Spazio ex Ansaldo e la sua durata complessiva è di 3 ore.

L’iscrizione costa 10 euro ed è possibile farla in questi quattro punti vendita di bici, a Milano:

Biking Days – Via Malpighi, 7 / mail / 347-716.97.70 – 348-576.44.04

Cicli Rossignoli – Corso Garibaldi, 71 / mail  / 02-804.960

Milano In Bicicletta – Via Giambellino, 9 / mail / 02-428.643
Stazione delle Biciclette Pza IX novembre 1989, San Donato / mail / 02-556.03.730

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.