di Gino Cervi

Giovedì 11 ottobre, alle 19, allo Spazio A – ex Ansaldo, s’inaugura la tre giorni (12-14 ottobre) del Bicycle Film Festival con una mostra dedicata ai Provos, movimento di ecologisti, artivisti, agitatori che animarono Amsterdam a metà degli anni ’60, curata da Matteo Guarnaccia, in collaborazione con la Galleria Antonio Colombo. Sarà presente Roel Van Duijn, fondatore del movimento.

Il programma del Festival è fitto fitto. Oltre alle numerose proiezioni di documentari e cortometraggi dedicati al “mondo della bici nel mondo” – storie di corse e viaggi, di telai e di officine, storie di lavoro e di amore, bizzarre e ironiche, eroiche o quotidiane, in sella e a pedali… tutte nella sala del Cinema Mexico di via Savona – negli spazi ex Ansaldo e in altri luoghi della città saranno di scena mostre, concerti live – venerdì 12 alle 23: Wildmen, The Van Houtens, The Dancers – e mirabolanti contest:

la 20 Inch Race, “kermesse di BMX non solo per MBX” (giovedì 11, h. 21, parco Argelati);

la Brompton Urban Challenge, prima sfida per pieghevolisti (sabato  13, h. 10-13);

la Starway to Hell, un’alleycat come si deve (sabato 13, h. 15);

un altro BMX contest aperto a tutti i rider d’Italia (domenica 14, h. 12-18);

una Cargo Bike Race, per bici con portapacchi, e carichi, extralarge (domenica 14, h. 14, via Tortona angolo via Bergognone);

ma soprattutto, tra sabato e domenica, dalle 10 alle 18, nello spazio ex Ansaldo, l’attesissimo torneo di Bike Polo, organizzato dal Bike Polo Milano.

Alle 24 di sabato 13, sempre all’Ansaldo, un Urban Velodrome Party, in collaborazione con ELITA.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti. E ci sarà da divertirsi.

cycle!, in collaborazione con La stazione delle biciclette, che per l’occasione porterà in giro per la città la PRIMA LIBRERIA A PEDALI di MILANO, sarà presente al BFF. In che modo, lo saprete tra poco…

Seguite nelle prossime ore le pagine di cyclemagazine per avere altre segnalazioni anticipazioni sul programma del BFF e sull’evento cycle!