Due lettori d’eccezione: Tom Ritchey e Marta, sua moglie.

E mentre Eurobike dava il meglio di sé (ormai è la fiera della bicicletta più grande del mondo), Cycle! Magazine vedeva la luce.

Abbiamo portato, nello stand di Ediciclo, le prime copie ancora calde di tipografia. Il pubblico ha osservato incuriosito, ha sfogliato, apprezzato e spesso, anche comprato. E questo anche interlocutori non italiani evidentemente rapiti dal fascino e dal profumo della carta patinata oltre che dalle splendide foto raccolte nelle 160 pagine pubblicate.

Entusiasmo da parte delle aziende che hanno accolto la nuova pubblicazione come effettivamente è: qualcosa di diverso nel panorama dell’editoria italiana e non solo. Non a caso Tom Ritchey, considerato uno dei fondatori della mountain bike, e titolare dell’azienda che porta il suo nome, si è sfogliato con attenzione le pagine del nostro lavoro apprezzandone i contenuti.

No, davvero non ci saremmo aspettati tanto entusiasmo. Ed ora rilanciamo anche alle prossime fiere italiane: Verona (Eica, dal 15 al 17 settembre 2012) e poi Padova (Expobici, dal 22 al 24 settembre 2012). Se vorrete conoscerci da vicino ci troverete lì, nello stand di Ediciclo, il nostro editore.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.