A Londra la bici è sempre più trendy: la capitale britannica, che negli ultimi anni, ha intrapreso una politica sempre più a favore dell’uso della bici, ora fa discutere e sognare anche chi progetta il futuro.

La rete ciclabili di Londra, pur essendo notevolmente sviluppata, è ancora poco sicura: pedalare nei quartieri più trafficati londinesi comporta pur sempre rischi (la campagna “save our cyclists” promossa dal Times parte proprio da questo problema).

Pensando a un futuro più o meno futuribile, uno studio di architettura britannico, Exterior Architecture, ha realizzato un’utopia ciclistica davvero originale. Poiché la convivenza tra le biciclette e tutti gli altri mezzi a motore, a Londra, è sempre piuttosto difficile, ecco lo SkyCycle: una pista ciclabile sopraelevata che consentirebbe, se realizzata sulle principali tratte dei pendolari, di sviluppare una ciclabilità senza rischi e stress.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.